Pioneering since 1903

AMA SUPERCROSS: ZACH OSBORNE SESTO A DAYTONA

SEMPRE PIÙ IN FORMA, IL PILOTA ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING COGLIE IL MIGLIOR RISULTATO IN CARRIERA NELLA 450SX. GRAN RIMONTE PER WILSON (450SX) E BAILEY (250SX EAST)

Il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Zach Osborne ha dato una svolta alle sue prestazioni, conquistando il suo miglior risultato in carriera nella classe 450SX con il sesto posto al round 10 del Campionato del mondo AMA Supercross 2019, corso al Daytona International Speedway. 

450SX 
Famoso per la sua condotta di gara inarrestabile e la mentalità mai doma, Osborne ha corso benissimo sul difficile fondo sabbioso di Daytona. Dopo aver conquistato una posizione di qualifica nella top 10, Zach si è lanciato nella top 5 allo start della sua manche di qualificazione 450SX. Mentre stava preparando il sorpasso per la quarta piazza, la sua ruota anteriore è sprofondata nella sabbia profonda facendolo cadere. Nonostante questo problema, Osborne è riuscito ad assicurarsi il passaggio diretto in finale chiudendo nella top 5. Nella finale Zach è partito sesto e si è poi assestato in settima piazza nelle prime fasi di gara. È quindi riuscito a salire sesto, lanciando quindi negli ultimi secondi l’attacco per la top 5. Nonostante abbia poi chiuso sesto, la sua prestazione nell’ultima fase di gara è stata ottima. 

“Quest’anno Daytona è andata bene,” ha detto Osborne. "Il sesto posto è il mio miglior piazzamento finora. Ho fatto segnare dei buoni tempi in qualifica, e sto iniziando a trovare il mio passo in questa classe: guido più fluido e so quando è il momento di fare cosa. A partire da qui posso sicuramente costruire e fare progressi. È stato un inizio di stagione molto difficile per via dell’infortunio quest’inverno, e chiaramente ritrovare la condizione mentre cercavo di ambientarmi in una nuova classe è stato complicato; ma sono ancora qui, non ho mollato e so che il lavoro che mi sto sobbarcando pagherà presto: e sarà ancora più bello.” 

Per Dean Wilson, Daytona è partita benissimo con la terza piazza nella sua manche di qualificazione, colta dopo essere partito terzo e aver conservato la posizione fino al traguardo. In finale Wilson ha lanciato la sua FC 450 in sesta posizione al cancelletto, ma a causa della scarsa visibilità nella sabbia è finito contro una balla di paglia, cadendo già all’inizio del primo giro. Dean ha così dovuto rimettersi all’inseguimento partendo dall’ultima posizione. A metà gara era risalito fino all’undicesima piazza, e ha continuato a lottare facendosi largo tra i doppiati con una dura battaglia. “Il weekend è stato okay,” ha detto Wilson. 

“Credo di aver guidato veramente bene nella manche di qualificazione," ha detto Wilson. "In finale mi sembrava di aver fatto una gran partenza, ma poi mi sono trovato in un gruppo di piloti nella sezione più sabbiosa, non vedevo niente e sono finito dritto contro una balla di paglia. Dopo la caduta ero ultimissimo, e sono riuscito a risalire fino a undicesimo. Come risultato è ovviamente deludente, ma ora guardiamo alla prossima gara.” 

250SX 
Il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing nella 250SX East, Jordan Bailey, ha iniziato benissimo la serata, lanciando la sua FC 250 al comando delle prime fasi della manche di qualificazione. Bailey ha conservato il comando per tutto il primo giro, poi è passato secondo restando alle calcagna del leader di gara fino al traguardo e qualificandosi direttamente per la finale. Qui Bailey è partito discretamente, ma si è agganciato con un altro pilota al primo giro ed è stato costretto a iniziare la sua gara dalle retrovie. Jordan ha concluso il primo giro ventunesimo, risalendo fino a undicesimo a un soffio dalla top 10 davanti al suo pubblico di casa in Florida. 

“La manche di qualificazione è stata straordinaria!” ha detto Bailey. “Sono partito bene, poi un paio di ragazzi davanti hanno commesso errori e sono passato in testa. Ho guidato per un giro, poi sono riuscito a chiudere secondo davanti al mio pubblico, una sensazione bellissima. In finale sono partito discretamente, ma sono rimasto agganciato con un altro pilota cadendo al primo giro. Sono ripartito riuscendo a salvare l’undicesima piazza. Nel complesso abbiamo fatto un bel passo nella direzione giusta, a ogni gara sono più veloce e non vedo l’ora di correre a Indianapolis.” 

Il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Thomas Covington è tornato in gara dopo aver saltato le ultime tre tappe per un infortunio al ginocchio. Nella sua manche di qualificazione 250SX, Covington è partito appena fuori dalla top 10 per poi rimontare chiudendo sesto. In finale Thomas non ha realizzato una buona partenza, chiudendo il primo giro attorno alla ventesima posizione. Ha poi risalito il gruppo arrivando in quattordicesima piazza attorno al quinto giro, raggiungendo quindi il suo compagno di squadra Bailey verso la metà gara. Ha poi corso attorno alla quindicesima piazza per il resto del tempo, arrivando al traguardo quindicesimo. 

“Questo weekend è stato un passo nella giusta direzione,” ha detto Covington. “Ho fatto una buona manche di qualificazione trovando un ritmo discreto. Poi in finale ho sbagliato la partenza e sono quasi caduto nella sabbia alla curva due, perdendo un sacco di posizioni. Nel complesso è stato un altro weekend di progressi dopo l’infortunio al ginocchio.” 

Prossima gara: 16 marzo, Indianapolis SX al Lucas Oil Stadium di Indianapolis, nell’Indiana. 

Risultati, Daytona SX 

450SX 
1. Eli Tomac 
2. Cooper Webb 
3. Marvin Musquin 
… 
6. Zach Osborne - Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing 
… 
11. Dean Wilson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing 

250SX East 
1. Austin Forkner 
2. Chase Sexton 
3. Justin Cooper 
... 
11. Jordan Bailey – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing 
... 
15. Thomas Covington - Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing 

Classifica di campionato 450SX 
1. Cooper Webb – 222 punti 
2. Eli Tomac – 203 punti 
3. Marvin Musquin – 203 punti 
… 
6. Dean Wilson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 149 punti 

Classifica di campionato 250SX East 
1. Austin Forkner – 125 punti 
2. Justin Cooper – 102 punti 
3. Chase Sexton – 102 punti 
... 
11. Jordan Bailey – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 51 punti 
... 
17. Thomas Covington – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing – 20 punti

?

Please choose your bike

?

Please choose your bike