Hej London

by HENRIK KRISTOFFERSEN sciatore appassionato di moto

PASSIONE, RIGORE E DETERMINAZIONE HANNO FATTO DI HENRIK KRISTOFFERSEN UN CAMPIONE DELLO SCI A LIVELLO MONDIALE. E QUESTE SONO LE STESSE QUALITÀ DELLE SUE MOTO HUSQVARNA

"Voglio seguire la mia strada, non la massa. Ci vuole coraggio non moderazione." Così afferma Henrik Kristoffersen, sciatore professionista, vincitore di medaglie olimpiche nello slalom e ambasciatore Husqvarna. Il suo è un atteggiamento molto determinato; d'altronde, con i compromessi non si diventa campioni. Le sue parole potrebbero essere un mantra anche per ogni motociclista appassionato.

Grazie alla sua risolutezza e concentrazione, Henrik è diventato il più giovane vincitore di medaglie della storia dello sci alpino olimpico. A soli 19 anni, nel 2014, ha vinto il bronzo nella categoria Slalom alle Olimpiadi di Soči. Poi ha conquistato l'argento nello Slalom Gigante ai Giochi Olimpici di Pyongyang nel 2018. E all'inizio di quest'anno è diventato campione mondiale di Slalom Gigante. A 25 anni, Henrik ha ancora voglia di vincere. 

La passione di Henrik per il motociclismo è un'ossessione che precede di gran lunga i suoi successi alpini. Come è noto, la collaborazione di Henrik con Husqvarna è iniziata molto tempo prima che diventasse un ambasciatore del marchio nel 2017. "Quando ero bambino c'era questa "cosa" nascosta sotto un telone in garage: la moto da cross Husqvarna di mio padre. È da lì che è cominciato tutto. Guardavo i video in VHS di mio padre fino a consumarli, ad esempio Crusty Demons of Dirt. Poco dopo aver compiuto 6 anni, ho ricevuto la mia prima MX Husqvarna da 50 cm³ e da allora non ho mai smesso di andare in moto."

instagram

"Voglio seguire la mia strada, non la massa."

HENRIK KRISTOFFERSEN

E soprattutto non ha smesso di guidare le Husqvarna, una FC 250 offroad e una VITPILEN 701 nelle vie e nelle strade attorno a Salisburgo, la sua città adottiva. Un pilota norvegese che guida moto svedesi in Austria. Henrik è uno sportivo internazionale e un cittadino del mondo.

Per lui guidare la moto non è soltanto divertente, ma offre anche grandi vantaggi. "Il motocross è uno degli sport fisicamente più impegnativi. Richiede un grande allenamento cardiaco e muscolare, soprattutto dei muscoli principali, e anche a livello di equilibrio e coordinazione, in pratica tutto ciò di cui ho bisogno per sciare."

Il motocross è una disciplina competitiva e devi avere la moto giusta, a qualsiasi livello. Henrik è particolarmente legato alla sua FC 250 Husqvarna. Ed è così innamorato della sua moto da cross da non vedere l'ora di salire in sella con la macchina fotografica, nonostante nel giorno in cui queste fotografie sono state scattate vi fosse una temperatura cocente di 35 °C. Per Henirk la FC 250 è la moto perfetta per diversi motivi. 

Grazie al feedback di piloti di livello mondiale e numerosi test, Husqvarna è il punto di riferimento in fatto di maneggevolezza, prestazioni, peso ed estetica, caratteristiche che consentono a Henrik di guidare al massimo delle prestazioni. "La cosa più bella è unire allenamento a tanta adrenalina e divertimento. Ho un grandissimo rispetto per i piloti MX professionisti e riesco a malapena a immaginare quanto possa essere faticoso allenarsi e gareggiare di continuo, con calendari così impegnativi come i loro." 

Henrik non ha certo bisogno di conoscere a memoria le specifiche della sua moto offroad preferita, per sapere ciò che gli piace. "La adoro! La FC 250 Husqvarna è super leggera, agile, potente e dotata di una maneggevolezza straordinaria. Soprattutto per me, che in inverno non posso dedicarmi al motocross. È perfetta perché monto in sella a primavera e posso guidarla subito senza dover faticare troppo per riabituarmi. Le sospensioni WP sono eccezionali e facili da regolare in base alle mie necessità; inoltre mi piace il pulsante di avviamento perché a volte è molto pratico, soprattutto se è da un po' di tempo che non guido (ride)." 

Atleta professionista e dotato di talento per l'MX, Henrik avrà mai pensato di cambiare sport? "Dubito che mi stancherò dello sci e le mie capacità non sono affatto paragonabili a quelle dei ragazzi del team di Husqvarna. Ma se riuscissi a raggiungere prestazioni abbastanza competitive, mi piacerebbe molto entrare a far parte del team. Ma sarebbe una strada molto, molto lunga per me. Quindi, per ora continuo a sciare."

Residente a Salisburgo da due anni, Henrik all'inizio si trasferì dalla Norvegia all'Austria per motivi pratici ma poi la decisione ha avuto anche altri vantaggi. "Durante la stagione trascorrevo molto tempo negli hotel, ma non era la situazione ideale. Vivere a Salisburgo è molto più comodo per allenarsi a Reiteralm e non devo portare la mia attrezzatura avanti e indietro dalla Norvegia. Inoltre, ho il mio spazio per rilassarmi, e naturalmente è molto meglio rispetto a vivere con una valigia per 200 giorni o più all'anno. Mi sono trasferito a Salisburgo sull'onda dell'emozione, perché è una città bellissima, aperta e internazionale."

È un luogo che non offre solo relax ma anche la possibilità di guidare sia in città che su strade tortuose immerse in paesaggi montani straordinari. In sella a una moto estremamente agile, potente ed emozionante qui puoi lasciarti alle spalle la routine di tutti i giorni.

"Sono cresciuto guidando le husqvarna. Ho davvero apprezzato l'evoluzione del marchio negli ultimi anni: credo che oggi sia più svedese che mai."

HENRIK KRISTOFFERSEN

Dopo una ventina d'anni di guida offroad, Henrik oggi è passato alla strada, su una VITPILEN 701 Husqvarna. Subito dopo avere ottenuto la patente di guida, Henrik è salito sulla sua VITPILEN 701 per andare in palestra. "Amo questa moto, il suo design e la sensazione che mi dà alla guida. Mi sono sentito subito perfettamente a mio agio e sicuro su questa moto da strada. La VITPILEN è leggera, agile e perfetta per la città e altrove. Non credo che userò più la macchina..."

Ora che possiede anche una moto da strada, la passione di Henrik per le Husqvarna oggi ha preso una nuova direzione. Forse il padre di Henrik può salire in sella alla moto da strada che suo padre gli proibì di usare quando era bambino. Per Henrik, deve essere Husqvarna. "Beh, Husqvarna è un marchio svedese con una grande tradizione. Sono cresciuto guidando Husqvarna e vedo mio padre guidare queste moto oggi come allora; in pratica, credo di essere stato "programmato" in questo modo durante la mia gioventù. Ho davvero apprezzato l'evoluzione del marchio negli ultimi anni: penso che oggi sia più svedese che mai. I colori e l'intero design sono attraenti; la qualità è impressionante. È divertente pensare che mio padre ed io guidiamo ancora Husqvarna sulle piste e nella natura come facevamo una volta quando io ero molto giovane. Oggi anche io sono un pilota da strada Husqvarna. Sono molto contento di guidare su strada e offroad in sella ad un marchio in cui mi posso identificare."

London

Orlando Bloom

Leggi la storia e scopri il motivo per cui è un appassionato di motociclette

?

Please choose your bike

?

Please choose your bike