• TC 125 2021 (4)

    Motocross 2021

    Hit the perfect line

  • 71823_Motocross-Technical-Accessories-MY2021_banner_modell_logos

    non serve tirare a indovinare per trovare il settaggio ottimale delle sospensioni o per mettere a punto la mappatura del motore come preferisci

    L’app myHusqvarna

    Learn more
    mx-story

    La vittoria non arriva per caso

    È uno sport di assoluti, che richiede un coraggio eccezionale, una forma fisica fenomenale, abilità mirate, una preparazione meticolosa e una ferma determinazione: dati di fatto cui non si può sfuggire una volta che il cancello di partenza si è abbassato. La chiave per una lunga ed entusiasmante carriera personale puntellata di successi nel motocross è ampliare lo sguardo e sapere cosa bisogna fare per rimanere sulla cresta dell’onda. La nostra gamma ricompensa i piloti che sono pronti a guardare avanti e a progredire oltre i limiti. Sempre limando le loro abilità, perfezionando la loro tecnica e preparandosi con buon senso, con lucida attenzione al dettaglio. In questo sport, non si può mai smettere di imparare, perché se smetti di fare progressi tanto varrebbe smettere di guidare.

    mx-history

    La nascita della moto

    Negli anni Cinquanta, il modello da strada ultraleggero e compatto ‘Silverpilen’ di Husqvarna era la prima scelta tra i piloti che desideravano modificare da sé una moto da usare nel fuoristrada  

    Il primo Campionato Europeo di Motocross ufficiale venne disputato nel 1952, seguito dal primo Campionato Mondiale nel 1957

    Husqvarna conquistò i suoi primi titoli di campione nella categoria Motocross nel 1959 (titolo europeo classe 250 di Rolf Tibblin) e nel 1960 (titolo mondiale classe 500 di Bill Nilsson)

    Per due anni di seguito, nel 1962 e nel 1963, Husqvarna si aggiudicò i titoli mondiali classe 250 e 500 in un'unica stagione, grazie a Rolf Tibblin e Torsten Hallman

    La produzione dei primi modelli Motocross da competizione ebbe inizio nel 1963, con la realizzazione di 100 repliche della moto con cui Hallman conquistò il titolo iridato

    Grazie ai successi di piloti come Torsten Hallman, questo sport iniziò ad approdare oltreoceano, raggiungendo moltissima popolarità negli Stati Uniti tra la fine degli anni Sessanta e gli anni Settanta

    Nel 1979 Husqvarna Motorcycles vantava già 13 titoli mondiali nelle competizioni Motocross, 9 vittorie al rally Baja 1000 e numerosi successi nei campionati statunitensi nazionali e nella leggendaria Trans-AMA