Il Marchio

Un passato di successo e prospettive grandiose per il futuro.

Un precursore nel campo dello sviluppo di moto sin dal 1903, Husqvarna Motorcycles oggi è diventato è uno dei marchi più apprezzati in Europa.

La lunga storia dell’azienda è stata segnata da molti successi ma anche da battute di arresto. Uno degli eventi decisivi fu la separazione da Husaberg nel 1988. Ma era destino che le strade non restassero divise: nel marzo del 2013 i marchi Husqvarna Motorcycles e Husaberg sono confluiti nel gruppo KTM, oggi Pierer Mobility.

Il marchio Husqvarna Motorcycles, da sempre ispirato all'età dell'oro della cultura motociclistica, è celebre per i numerosi e straordinari risultati ottenuti e le soluzioni esclusive e rivoluzionarie che hanno cambiato il motociclismo per sempre. Il nostro obiettivo è riprendere da dove eravamo rimasti in quei tempi d'oro. Intendiamo mantenere le virtù del passato, perché il futuro di questo marchio è nella sua storia, fatta di conquiste nel campo del motociclismo.

1966 Torsten-hallman-husqvarna

1966 MalcolmSmith

Bild_folder

Le nostre origini

Husqvarna Motorcycles è uno dei costruttori di moto più vecchi del mondo. La combinazione di tradizione, ben oltre un secolo di storia aziendale, tecnologia all'avanguardia e cura dei particolari offre un'esperienza del marchio molto speciale. La storia del marchio Husqvarna Motorcycles è affascinante: unisce una visione pionieristica unica, stile e tecnologia.

Oggi Husqvarna Motorcycles ha il privilegio di operare in uno dei centri di produzione tecnologicamente più avanzati del settore motociclistico, a Mattighofen, in Austria.

Husqvarna, fondata nel 1689 a Huskvarna, una città nel sud della Svezia, in origine era un'azienda di lavorazione di metalli che produceva moschetti per l'esercito svedese. Husqvarna Motorcycles produsse la sua prima moto nel 1903 e questo la rende una delle case costruttrici dalla produzione ininterrotta più vecchie del mondo.

Fin dagli anni '20 e '30, Husqvarna Motorcycles ha costruito moto da strada e partecipato a gare su strada prestigiose, come l'Isle of Man Tourist Trophy, che ha reso il marchio Husqvarna famoso in tutta Europa per l'impegno nelle competizioni internazionali.

La produzione di Husqvarna Motorcycles nel secondo dopoguerra si limitava a modelli a 2 tempi che, in versione modificata, sono stati anche utilizzati agli albori delle discipline offroad diventate popolari nella metà degli anni '50.

Negli anni seguenti furono sviluppate diverse moto da gara con motore a 2 e 4 tempi, e tra il 1960 e il 1963 sono arrivati i primi cinque titoli FIM World Championship nelle categorie 250 cm3 e 500 cm3. Husqvarna non è stato solo un marchio pioniere nel motocross, ma ha anche fatto da apripista a questo sport negli Stati Uniti. Tra i piloti di alto profilo di Husqvarna Motorcycles dell'epoca dei grandi successi degli anni '60 e '70 figurano Torsten Halllman, Malcolm Smith e l'attore cinematografico di Hollywood Steve McQueen.

Il modello Husqvarna 500 a 4 tempi del 1983 ha rappresentato un'altra pietra miliare. Questa moto offroad dalla leggerezza e maneggevolezza eccezionali presentava caratteristiche rivoluzionarie per quei tempi e fu precursore di una nuova generazione di moto offroad a 4 tempi. Entro il 1977 tutta l'attività di Husqvarna fu acquisita dal gruppo svedese Electrolux. Nel 1987, la divisione Husqvarna Motorcycles fu venduta al gruppo Cagiva MV Agusta e le sedi aziendali e di produzione furono trasferite a Varese, in Italia. Nel 2007, per un breve periodo fu di proprietà del gruppo BMW prima di entrare a far parte del gruppo KTM nel 2013.

Husqvarna Motorcycles continua a seguire la propria strada offrendo una gamma incredibile di modelli con tecnologia all'avanguardia. Oltre una dozzina di moto ad alta tecnologia sono leader di categoria non solo nei segmenti di produzione enduro, motocross, supermoto e dual-sport ma sono anche sinonimo di innovazione nei segmenti delle moto da strada e da viaggio. La crescente offerta di produzione è supportata dai risultati ottenuti in competizioni di altissimo livello nelle principali categorie internazionali di motocross, supercross, enduro, supermoto e rally.

Husqvarna-AB-ca-1911

1689

Quando tutto è cominciato

Per volere del re di Svezia, nella città di Huskvarna fu fondata una fabbrica di armi.

story-1903

1903

Inizia l'avventura su due ruote

La prima moto Husqvarna uscì dalla linea di produzione nel 1903: era una bicicletta a motore. In qualità di secondo marchio più antico a non aver mai interrotto la produzione di moto, Husqvarna ha imparato un paio di cose nel corso dei suoi oltre cento anni di storia.

silverpil-broschyr

1955

I pionieri del motocross

L'iconica Silverpilen del 1955. Nella lingua natia di Husqvarna, Silverpilen vuol dire "freccia d'argento"; fu il primo modello pionieristico di Husqvarna ad essere costruito appositamente per l'offroad.

KellyOwen_1969_360cross_left_0905

1960

Inizia la leggenda

I gloriosi anni '60 e '70! Il periodo d'oro di Husqvarna è legato allo sviluppo e alla popolarità del motociclismo offroad. Con la conquista di 14 titoli nel Campionato mondiale di motocross, 24 titoli nei campionati europei di enduro e le 11 vittorie sul circuito Baja, Husqvarna è diventato rapidamente il marchio di moto da gara offroad più famoso di tutti i tempi.

mr_moto

1987

L'avventura italiana

Quando Husqvarna Motorcycles fu acquistata da Cagiva MV Agusta nel 1987, l'idea era di spostare l'azienda in Italia entro il 1988. Il team chiave di sviluppo di Husqvarna scelse invece di rimanere in Svezia, staccandosi per fondare la "Husaberg" nel 1988.

_RSC1869

2013

Le due metà si ricongiungono

Nel 2013, il gruppo KTM (proprietario di Husaberg) ha acquistato Husqvarna Motorcycles, riunendo le due metà del marchio Husqvarna originale degli anni '60 e '70! Il marchio Husqvarna Motorcycles è tornato alle sue origini gloriose con una tecnologia all'avanguardia e i tradizionali colori iconici svedesi blu, bianco e giallo.

svartpilen401

2014

Nasce un'idea visionaria

Il marchio Husqvarna Motorcycles ha dimostrato di essere pronto a tornare nel segmento da strada presentando al Salone del motociclo EICMA a Milano la Husqvarna 701 Supermoto e due prototipi impressionanti: la Vitpilen e la Svartpilen.

tn_SWE_Vilhelmina_HQV701_Action_029

2015

Una nuova generazione di modelli di produzione da strada

La presenza del modello di produzione della 701 Supermoto in concessionaria segna ufficialmente il ritorno al segmento da strada, confermando ancora una volta la vocazione pionieristica del marchio. La moto incarna la pura essenza della Supermoto, combinando un design sobrio a prestazioni superiori, in linea con la lunga tradizione vincente di Husqvarna.

_RSC6696

2016

Design ispirato in primo piano

Husqvarna Motorcycles ha entusiasmato il mondo del motociclismo con la Vitpilen 401 Aero Concept, espressione di un concetto di design completamente nuovo.

DSC185

2017

Gamma "pilen" rinnovata

I modelli di produzione Vitpilen 401 e Svartpilen 401 vengono presentati ufficialmente, aggiungendo una linea da strada di alta qualità alla gamma offroad e motocross esistente.

_RSC3342

2018

Alla conquista di nuovi traguardi

Con l'avvento della mobilità elettrica, Husqvarna Motorcycles ha fatto il suo ingresso sul mercato con il mini crosser EE 5 e una gamma di biciclette elettriche, presentate al Salone del motociclo EICMA.

Img0077

2019

Nuovi orizzonti

Husqvarna Motorcycles lancia la Norden 901 Concept al Salone del motociclo EICMA 2019 con l'intenzione di tornare a essere presente nel segmento delle moto da viaggio, oltre che nelle competizioni Moto3™.

_RSC5296

2020

L'Occidente incontra l'Oriente

Il marchio Husqvarna Motorcycles entra nei mercati di India, Sud-Est asiatico e America Latina con il lancio di una serie di moto da strada da 200 cm3 e 250 cm3, con l'obiettivo di incrementare le vendite e crescere ancora.

...

HQV Brand Values RZ.indd