AMA MX: Zach Osborne allunga in campionato con la doppietta al WW Ranch National

ZACH OSBORNE RD 7 PODIUM

RJ HAMPSHIRE RD 7

JALEK SWOLL RD 7

Prestazione maiuscola del leader della classe 450MX, mentre il team Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing si dirige a ovest per gli ultimi due round del campionato AMA MX 2020

Dopo la difficile giornata di Spring Creek, il pilota Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing Team Zach Osborne si è riscattato al WW Ranch National. Qui Zach si è giocato al meglio le sue chance di vittoria del campionato 450MX, raccogliendo punteggio pieno con un’impeccabile doppietta nella gara di Jacksonville, Florida.

Osborne ha iniziato la giornata con il secondo tempo nelle qualifiche cronometrate, conquistando un ottimo cancelletto per Gara1 dove si è inserito subito nella top 3. A cinque giri dal termine Osborne ha alzato il ritmo, portandosi in testa con due imperiosi sorpassi nello stesso giro, per poi vincere la manche. In Gara2 è scattato sesto, ma ha subito iniziato una delle sue proverbiali rimonte arrivando in testa prima della metà gara. Negli ultimi giri ha poi dovuto lottare per difendere la posizione da due scatenati inseguitori, ma è riuscito a chiudere la giornata con una nuova vittoria. Questa doppietta al settimo round di campionato gli regala 29 punti di vantaggio quando mancano due tappe, proiettando Osborne verso quello che sarebbe il suo primo titolo 450MX in carriera.

“È stata una gara perfetta,” ha detto Osborne. “Sono riuscito ad aumentare il mio margine in campionato, che è proprio quello che mi serviva per correre le due ultime gare con più tranquillità. Ora non vedo l’ora di chiudere nel modo migliore!”

I suoi due compagni di team in 450MX, Jason Anderson e Dean Wilson, dovranno invece saltare quello che rimane del campionato AMA Pro Motocross 2020 a causa dei recenti infortuni.

250MX
RJ Hampshire è scattato benissimo in Gara1, iniziata in seconda posizione. Ha lottato nella mischia di testa per la maggior parte della gara, scambiando posizioni nella top 4 più volte nel corso dei primi 13 giri. A tre giri dalla conclusion,e Hampshire si è lanciato all’attacco della seconda piazza ma è stato colpito da una pietra durante un salto, cadendo malamente e non riuscendo a concludere la manche. Nonostante i postumi della caduta, RJ è riuscito a riscattarsi con un buon sesto posto in Gara2 dopo aver lottato nella top 5 per gran parte della manche. Il 35-6 di giornata gli vale il dodicesimo posto finale.

“Oggi è stata dura,” ha detto Hampshire. “Arrivavo già dalla botta all’anca e non avevo potuto guidare per tutta la settimana, per cui ero contratto in Gara1. Stavo riuscendo ad attaccare sul finale, ma all’uscita dall’ultimo salto sono stato colpito da una pietra e mi sono spaventato. Anzi, sono fortunato ad essermela cavata con qualche ematoma, ma di sicuro nei prossimi giorni pagherò il resto. In Gara2 ho fatto quel che potevo, ma sono pronto a riprendermi e a tornare sul podio sabato prossimo.”

L’altro pilota 250MX del team, Jalek Swoll, ha concluso in anticipo la gara a causa di una lussazione della spalla rimediata mentre lottava per la top 10 in Gara1. In attesa di accertamenti, Swoll e il team hanno deciso di non correre Gara2.

Il rookie Stilez Robertson ha dovuto rinunciare anche a questo round dopo la concussione patita nelle qualifiche del precedente. Il team terrà monitorate le sue condizioni nelle prossime due tappe.

Prossima gara: 3 ottobre, Thunder Valley National a Lakewood, Colorado.

Risultati, WW Ranch National

450MX
1. Zach Osborne – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing (1-1)
2. Marvin Musquin, KTM (3-3)
3. Eli Tomac, Kawasaki (6-2)

250MX
1. Dylan Ferrandis, Yamaha (1-1)
2. Justin Cooper, Yamaha (4-2)
3. Jeremy Martin, Honda (3-3)

12. RJ Hampshire – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing (35-6)
20. Jalek Swoll – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing (17-DNS)

Classifiche di campionato, dopo 7 round di 9

450MX
1. Zach Osborne – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, 285 punti
2. Adam Cianciarulo, 256 punti
3. Marvin Musquin, 255 punti

13. Dean Wilson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, 97 punti
17. Jason Anderson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, 58 punti

250MX
1. Dylan Ferrandis, 307 punti
2. Jeremy Martin, 294 punti
3. Alex Martin, 224 punti

5. RJ Hampshire – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, 217 punti
16. Stilez Robertson – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, 70 punti
25. Jalek Swoll – Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, 19 punti